Share!

Pubblicato il: 18 Ottobre 20213,4 min di letturaTags: , , ,
Tutti che parlano di numeri, codici, formule. E, poi, tra loro, un creativo! Con gli occhi sbarrati, spaesato, sperduto. Insomma: un grafico in mezzo agli ingegneri. Questa è la scena – a tratti apocalittica – che in molti immaginano, pensando alla collaborazione tra UX designer e sviluppatori. Inutile dire che questa percezione è sbagliata!

UX design non è graphic design

In Exeen viviamo tutto questo ogni giorno. E ogni volta ne usciamo sani e salvi, e sempre più desiderosi di collaborare con team di sviluppo e software house. Questo perché, semplicemente, non siamo dei “grafici creativi”.   Chi lavora per migliorare la User Experience (UX) e User Interface di un prodotto digitale, infatti, è responsabile dell’analisi e della progettazione della migliore modalità di interazione tra utente e prodotto, in un determinato contesto d’uso. La grafica c’è, ma non è tutto. E, siccome negli ultimi anni si sente parlare un po’ ovunque di User Experience Design, dedicheremo un articolo alla definizione di questa disciplina e al perché, in fin dei conti, la dicitura UX/UI non ci convince. Per ora, preferiamo concentrarci sui vantaggi che l’attività di User Experience Design può portare all’interno di una Software House, affiancandosi all’attività di sviluppo e programmazione.

UX Designer nello sviluppo di web application

I vantaggi che derivano dal coinvolgimento di uno User Experience Designer nel processo produttivo di una web application sono molteplici. Noi di Exeen abbiamo selezionato quelli che, per noi, sono i tre principali:
  1. Si evita di sviluppare software pensando che possa soddisfare unicamente le esigenze di business, tralasciando il coinvolgimento degli utenti finali (che, poi, sono quelli che consentono ad un business di funzionare, no?).
  2. Si evita di sviluppare una web application seguendo un approccio “tecno-centrico”, valorizzando gli aspetti progettuali che riguardano direttamente le persone: che tipo di competenze informatiche hanno? In quale contesto utilizzeranno la web application e quali saranno gli obiettivi che vorranno raggiungere, usandola?
  3. Tutti gli stakeholder sono coinvolti nella progettazione, dando vita ad un processo di “co-design” che tiene conto delle esigenze di tutte le parti coinvolte, dal management allo sviluppo, dal marketing agli utenti del prodotto o servizio.

Exeen porta lo UX Design nelle Software House

Quando le software house richiedono ad Exeen di portare, all’interno dei loro processi di sviluppo di un prodotto digitale, tutti i vantaggi dello User Experience Design, noi procediamo secondo una metodologia e un sistema di lavoro consolidati: in collaborazione con il team dedicato allo sviluppo del software, definiamo una strategia basata su macro-obiettivi.  
  • Analisi del contesto: che si tratti di una nuova web application da realizzare o di un’attività di “software reengineering”, è necessario comprendere il contesto in cui questo prodotto vivrà e verrà utilizzato. Per contesto, in questo caso, intendiamo: business (obiettivi, tempi, costi) e processo aziendale oggetto della digitalizzazione (ad es. vendita di un prodotto, erogazione di un servizio end-to-end, gestione della linea produttiva, gestione del personale, gestione progetti).
  • Comprensione degli utenti: chi sono le persone che utilizzeranno il software, quali sono i loro bisogni, le loro abitudini, gli obiettivi nello svolgimento dei compiti assegnati?
  • Definizione dei requisiti funzionali e progettazione: come deve funzionare il prodotto? Quali funzionalità deve avere? Come sarà l’interazione tra l’interfaccia e l’utente? Quali saranno le soluzioni tecniche?
  • Validazione delle soluzioni e testing: tutto ciò che viene definito negli step precedenti verrà validato seguendo un approccio di “co-design” che vede coinvolti in ogni fase tutti gli stakeholder di progetto (business, utenti, designer, sviluppatori)
  In uno scenario come quello sopra descritto, l’iterazione e l’interazione danno vita ad un circolo virtuoso di analisi > progettazione > validazione.   Con il team di Exeen al fianco del Business, degli utenti e del team di sviluppo, si progettano soluzioni capaci di tenere conto di tutti gli attori coinvolti e di tutti i loro punti di vista. E, così, con la consapevolezza della complessità in mente, si compiono i passi che portano dalle idee alla soluzione concreta. Se il nostro modo di pensare ti piace e vuoi conoscerci meglio, contattaci sul sito o scrivici su Linkedin. Siamo sempre interessati a conoscere nuove software house con le quali avviare interessanti collaborazioni!

Se il nostro modo di pensare ti piace e vuoi conoscerci meglio, contattaci sul sito o scrivici su Linkedin.
Aspettiamo di conoscere il tuo entusiasmante progetto!